Iraq, attentato in centro addestramento reclute, 47 morti

Lo riferisce il ministero della Salute, precisando che il bilancio delle vittime non dovrebbe salire.

Si tratta di uno degli attentati più sanguinosi delle ultime settimane, mentre crescono le tensioni politiche a causa dei colloqui inconcludenti per formare un nuovo governo.

L’attacco è stato condotto contro una base dell’esercito che stava ricevendo reclute, mentre le forze irachene si stanno preparando per un parziale ritiro delle forze Usa, che ridurranno i soldati sotto i 50.000 entro la fine del mese.

Una fonte dell’esercito ha riferito che gli attentatori potrebbero essere stati due, segnale distintivo di al Qaeda e dei suoi affiliati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>