Gli Stati Uniti pronta a cancellare i taleban dalla lista nera dell'Onu

Gli Stati Uniti non hanno escluso l’ipotesi di poter cancellare i nomi di militanti taleban dalla «lista nera» dell’Onu sui terroristi. Una disponibilità concessa dagli Usa solo pochi giorni dopo che il Presidente afgano Hamid Karzai ha confermato di aver avviato «da tempo» negoziati segreti con i talebani, per porre fine alla guerra che va avanti ormai da nove anni.

«Siamo pronti ad esaminare delle modifiche per altri militanti taleban sulla lista di sanzioni dell’Onu, per facilitare i negoziati di pace in Afghanistan», ha detto alla stampa Philip Crowley, portavoce del dipartimento di Stato. Il Consiglio di sicurezza dell’Afghanistan, che sostiene il presidente Karzai in materia di sicurezza, ha chiesto lo scorso agosto all’Onu di eliminare dalla lista i nomi di 47 talebani. Le Nazioni Unite hanno già cancellato i nomi di alcuni miliziani e membri di al Qaida durante l’estate.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>