I talebani invitano al boicotaggio del voto

KABUL- Sale la tensione in Afghanistan. I talebani hanno diffuso un comunicato in cui chiedono alla popolazione a boicottare le prossime elezioni presidenziali e provinciali, previste per il 20 agosto. Un invito che ha come obiettivo anche quello di fomentare attacchi ai seggi «per liberare il loro paese occupato» con la guerra santa.

L’APPELLO- Il movimento si appella agli afghani per trasformare l’andata ai seggi in una «johad». E nella nota si legge: «Per ottenere una vera indipendenza, invece di recarsi a centri elettorali fasulli, (gli afghani) devono andare nella trincea della jihad, e attraverso la resistenza e la jihad devono liberare il Paese occupato dagli invasori».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>