Terrorismo, scoperta cellula a Boston

BOSTONLe autorità Usa hanno annunciato di avere arrestato a Boston un uomo coinvolto in un caso di terrorismo. Altre due persone sarebbero implicate nella vicenda, ha reso noto un portavoce del ministero della Giustizia. La persona fermata, Tarek Mehanna, è un ventisettenne di Sudbury, Massachusetts. Insieme con gli altri due progettava attentati dentro e fuori gli Stati Uniti. In particolare stava pianificando un attentato in un centro commerciale. Secondo gli inquirenti l’uomo arrestato si sarebbe recato in Medio Oriente per ricevere addestramento terrorista e, insieme ai suoi complici, avrebbe inoltre distribuito video pro-Jihad.

Mehanna, cittadino americano, è stato arrestato questa mattina e poi formalmente incriminato davanti ad un tribunale federale di cospirazione per fornitura di mezzi destinati a terroristi. L’atto di accusa riferisce che aveva discusso assieme ad altre persone come ottenere armi automatiche "per sparare a caso sulla gente in un centro commerciale". Il gruppo aveva esaminato "la logistica dell’attacco al centro commerciale, compreso il coordinamento e le armi necessarie", ha spiegato il procuratore Michael Lucks in una conferenza stampa a Boston. Il piano sarebbe poi naufragato per l’impossibilità di ottenere le armi prescelte.

Mehanna, che ora rischia fino a 15 anni di carcere, era già stato arrestato nel novembre 2008 con l’accusa di aver mentito a proposito di un uomo che sarebbe stato addestrato assieme ad esponenti di al Qaeda. Poi era stato rilasciato su cauzione. Secondo l’accusa, fra il 2001 e il maggio 2008, Mehanna si è reso responsabile di una cospirazione con altre persone per procurare materiale, sostegno e risorse per l’uccisone, il sequestro e il ferimento di persone all’estero, o l’uccisione di cittadini americani all’estero. Mehanna e altri due suoi complici si sarebbero anche recati in Medio Oriente nel febbraio 2004 per partecipare ad un campo di addestramento per terroristi con l’obiettivo di combattere contro le forze americane in Iraq.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>