lanci pietre contro chiese

Studenti musulmani hanno lanciato pietre contro chiese e case di copti (cristiani d’Egitto) in una cittadina del centro del Paese.

Volevano cosi’ vendicare l’arresto di 4 musulmani accusati di aver ucciso un cristiano sulla sessantina. Le violenze avvenute a Dairut sono iniziate quando l’autorita’ giudiziaria ha convalidato l’arresto dei 4. Oltre a lanciare sassi contro le case e luoghi di culto, gli studenti si sono anche scontrati con i copti prima che la polizia sedasse le violenze.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>